Retrospettiva 2020, Previsione 2021

3 domande e 3 risposte con Andreas Meyer Primavesi

 

Quali sono state le principali pietre miliari nel 2020?

Nel 2020 abbiamo formato un team a Basilea, oltre alla filiale di Sion, che esisteva già da tempo. Allo stesso tempo, abbiamo consolidato le nostre attività nei settori della certificazione, della formazione continua e del perfezionamento professionale, della garanzia della qualità, del marketing e della comunicazione, del supporto e dell'IT. Ci siamo espansi in tutte le regioni con risorse proprie. Questo ci permetterà anche di sfruttare maggiormente le possibili sinergie tra Minergie e CECE.

 

Cosa succederà nel 2021?

Prima delle ferie estive saranno comunicati i cambiamenti degli standard CECE (legge sulla CO2, attualizzazione della Norma SIA 380/1:2016), novità che comporteranno diversi adattamenti del tool CECE.

Inoltre, entreranno in vigore nuovi documenti di base per gli esperti e la garanzia della qualità sarà ulteriormente ampliata.

 

Cosa è previsto in ambito della formazione continua?

Il numero di esperti CECE continua ad aumentare e la gamma di corsi di formazione continua viene ampliata di conseguenza. Le valutazioni dei corsi di quest'anno mostrano che la soddisfazione è elevata, ma dovremmo essere ancora più sensibili alle esigenze degli esperti CECE in termini di forma e contenuti dei corsi. Analogamente a quanto è possibile fare nella Svizzera romanda con il sostegno dei Cantoni, vogliamo offrire in tutta la Svizzera corsi simili a workshop con un'elevata rilevanza pratica.  

Qui vengono pubblicate di volta in volta le proposte di formazione continua in italiano.